Castello di Albonese

Albonese (PV)

Indirizzo: Piazza Garibaldi, 8 (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Albonese (PV)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: casaforte

Epoca di costruzione: sec. XIV

Descrizione

Edificio di forma piuttosto massiccia, dall'impianto a blocco con base scarpata e cordolo marcapiano piuttosto pronunciato. Sorge in fregio alla strada che porta Cilavegna, un po' arretrato, in mezzo a un tessuto urbano degradato. Mantiene una sua spiccata individualità e una forte coerenza espressiva, che lo fanno spiccare nel contesto in cui si trova. Notevoli le dentellature in cotto delle torri e alcune finestre archiacute ancora sopravvissute. Il mastio ha mantenuto tuttora la merlatura bifida, su cui poggia la copertura a falde. Utilizzato attualmente ad abitazione.

Notizie storiche

Complesso costruito probabilmente nel XIV secolo, ma ampiamente trasformato in età barocca (XVII secolo). Ha subito notevoli rimaneggiamenti anche in periodi successivi. Indicato talvolta storicamente come casaforte nobiliare (a ciò si rifà il simbolo), ha già per dimensioni e struttura l'impianto del castello, con compiti prevalentemente di protezione delle derrate.

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1990, [vol. 1], pp. 108-108

Credits

Compilatore: Mascione, Maria (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Ultima modifica scheda: 08/09/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)