Compreso in: Villa Ottaviani - complesso, Credera Rubbiano (CR)

precedente | 1 di 1 | successivo

Torre di Villa Ottaviani

Credera Rubbiano (CR)

Indirizzo: Rovereto, Credera Rubbiano (CR)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: torre

Epoca di costruzione: post fine sec. XIV - inizio sec. XV

Descrizione

La villa presenta una configurazione planimetrica ad "L", con l'ala maggiore orientata verso mezzogiorno e affacciata sull'antistante giardino: configurazione imposta non solo dalla presenza della torre, che ha costituito il caposaldo architettonico attorno a cui si è aggregata la villa, ma forse anche dalle strutture di un più esteso fortilizio, di cui è possibile siano state utilizzate le fondazioni.
All'epoca della costruzione della villa la torre è stata mozzata e trasformata in "colombera", cioè colombaia, con l'apertura dei fori per il passaggio dei volatili: utilizzo che mantiene tuttora.

Notizie storiche

La frazione Rovereto è posta a mezzogiorno del capoluogo comunale, sull'orlo del costone alluvionale della sponda sinistra dell'Adda. Questa situazione giustifica la presenza in luogo di una torre, forse innalzata alla fine del Trecento o agli inizi del Quattrocento nel quadro del sistema difensivo esterno della città egemone, e che poi è stata inglobata nella settecentesca villa Ottavini, di cui da allora ha fatto parte.

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: difensivo

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1992, v. III p. 48

Credits

Compilatore: Carabelli, R. (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)