Castello Gazzo - complesso

Scandolara Ripa d'Oglio (CR)

Indirizzo: Via Umberto I (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Scandolara Ripa d'Oglio (CR)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: castello

Epoca di costruzione: sec. XIV

Descrizione

Il castello era orientato secondo i punti cardinali. Sull'ala occidentale che guarda verso il paese Ŕ ancora ben riconoscibile la torre di ingresso, con le tracce del ponte levatoio e della ponticella pedonale sull'antistante fossato, tuttora esistente su questo lato. Il suo attuale utilizzo Ŕ quello di cascinale agricolo e di abitazione rurale. Suggestivo l'insieme ambientale, anche per la presenza del fossato (eccezionalmente ampio) e del ponte che lo scavalca, che danno movimento e caratterizzazione al monumento.

Notizie storiche

GiÓ borgo fortificato a presidio delle terre cremonesi sulla sponda destra dell'Oglio, Scandolara possedeva anche un castello, probabilmente trecentesco, dal caratteristico impianto quadrangolare a corte centrale.
Del fortilizio, in origine castello feudale e poi adibito, in epoca successiva, a residenza campestre e cascina rurale, si conserva oggi solo la metÓ occidentale: la restante parte Ŕ stata infatti demolita, conservandone per˛ il basamento scarpato, che pertanto Ŕ ancora visibile.

Uso attuale: intero bene: abitazione; intero bene: agricolo

Uso storico: intero bene: difensivo; intero bene: abitazione; intero bene: agricolo

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1992, v. III p. 75

Credits

Compilatore: Carabelli, R. (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)