Borgo murato di Vailate (resti) - complesso

Vailate (CR)

Indirizzo: Via Giovan Battista Caimi (Nel centro abitato, non distinguibile dal contesto) - Vailate (CR)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: mura difensive

Epoca di costruzione: ante seconda metÓ sec. XV

Descrizione

╚ ormai impossibile leggere sul terreno le tracce dell'antico borgo murato, peraltro ricostruibile per lo meno nel suo andamento in base alle mappe tracciate prima della demolizione ottocentesca. Ne sopravvive, come detto, un mozzicone di torre in via Caimi: semicircolare, in laterizio nella parte superiore, in opera mista in quella superiore. ╚ anche individuabile, sulle piante, il probabile sedime dell'antico castello, sull'angolo sud occidentale della cerchia.

Notizie storiche

Vailate risulta ricordato negli antichi documenti come luogo fortificato fin dal secolo X; vi sorgeva anche un castello che venne poi demolito ai tempi della dominazione spagnola. Il luogo ebbe notevole importanza sotto i Visconti per la sua posizione sul confine settentrionale del territorio cremasco e quindi sotto gli Sforza per la sua ubicazione intermedia tra l'Adda e l'Oglio, ossia in quella parte del territorio lombardo conteso tra il Ducato di Milano e la Repubblica Veneta. Proprio per questa ragione le mura medioevali del borgo fortificato vennero rafforzate dagli Sforza nella seconda metÓ del Quattrocento con l'aggiunta di torrioni cilindrici, come a Soncino. Mura, torri e porte di ingresso alla cittÓ furono per˛ demolite a partire dal 1829; di queste difese urbiche si conservano oggi solo un breve tratto di cortina muraria e la torre posta sullo spigolo nord occidentale delle mura, all'altezza di via Caimi, infima traccia di un apprestamento fortificato un tempo notevole.

Uso attuale: intero bene: commerciale

Uso storico: intero bene: difensivo

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1992, v. III p. 85

Credits

Compilatore: Carabelli, R. (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Ultima modifica scheda: 08/09/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)