Chiostrino del Monastero di S. Salvatore

Pavia (PV)

Indirizzo: Via Riviera, 24 (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Pavia (PV)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: monastero

Configurazione strutturale: Edificio composto dall'unione di un corpo di fabbrica a pianta longitudinale rettangolare con un corpo di fabbrica posto perpendicolarmente a questo, a formare una pianta a "L". Entrambi gli organismi architettonici hanno sviluppo su due piani fuori terra. Il primo č caratterizzato da un lungo portico con volte a crociera, sostenuto da colonne in granito, che si estende a tutto il suo prospetto est, e si affaccia sul cortiletto chiuso, delimitato in parte dal volume della basilica di San Salvatore. Gli ambienti a p. t. sono coperti da volte a padiglione ed a crociera. A piano primo, sopra il portico vi sono ancora volte a crociera, mentre verso ovest gli ambienti sono coperti da volte a padiglione. L'altro organismo a p. t. č caratterizzato da due grandi sale: una quadrata con volte a crociera separate da archi acuti su colonne, l'altra rettangolare coperta da volte a botte e divisa in tre navate da colonne in granito reggenti archi. A p. 1 si trovano gradi ambienti con solai lignei.

Epoca di costruzione: post metą sec. XVII

Descrizione

L'edificio č composto dall'unione di un corpo di fabbrica a pianta longitudinale rettangolare ed un altro, posto perpendicolarmente a questo, a disegnare in pianta una forma a "L". Entrambi gli organismi architettonici hanno sviluppo su due piani fuori terra. Il primo č caratterizzato da un lungo portico con volte a crociera, sostenuto da colonne in granito, che si estende a tutto il suo prospetto est, e si affaccia sul cortiletto chiuso, delimitato in parte dal volume della basilica di San Salvatore. Gli ambienti a p. t. sono coperti da volte a padiglione ed a crociera. A piano primo, sopra il portico vi sono ancora volte a crociera, mentre verso ovest gli ambienti sono coperti da volte a padiglione. L'altro organismo, a p. t. č caratterizzato da due grandi sale: una quadrata con volte a crociera separate da archi acuti poggianti su colonne, l'altra rettangolare coperta da volte a botte e divisa in tre navate da colonne in granito reggenti archi. A p. 1 si trovano gradi ambienti con solai lignei.

Uso attuale: braccio longitudinale: in disuso; braccio trasversale p. t.: archivio Notarile

Uso storico: intero bene: monastero; intero bene: caserma

Condizione giuridica: proprietą Stato

Riferimenti bibliografici

Spelta A. M., La Pavia trionfante / d'Antonio Maria Spelta poeta regio nella felice nascita del serenissimo prencipe di Spagna N. S., Pavia 1606

Campi P. M., Dell'Historia ecclesiastica di Piacenza, Piacenza 1662, v. III

Ghisoni R., Flavia Papia Sacra, Pavia 1699

Pessani P., De' Palazzi reali che sono stati nella cittą e territorio di Pavia, Pavia 1771

Robolini G., Notizie appartenenti alla storia della sua patria, Pavia 1826

Voghera G., Monumenti pavesi, Pavia 1828

Capsoni G., Notizie riguardanti la cittą di Pavia raccolte da un suo concittadino, Pavia 1876

Dell'Acqua C., Il comune dei Corpi Santi di Pavia, Pavia 1877

Bascapč G., L'Archivio dell'Abbazia di S. Salvatore, Pavia 1927

Leccisotti T., Congregationis S. Iustinae de Padua O.S.B. Ordinationes Capitulorum Generalium, Montecassino 1939

Arslan E., Storia di Milano, Milano 1956, v. VII p. 632

Andreoli M. P., Atti del IV Congresso Internazionale di Studi sull'Alto Medioevo (10-14 settembre 1976), Aspetti politici e religiosi di Pavia rilevati nelle vicende storiche del Monastero di S. Salvatore, Spoleto 1979

Vicini D., Bollettino Societą Pavese Storia Patria, Memorie locali (dal Trecento) nelle raccolte epigrafiche dei Civici Musei di Pavia, Pavia 1992

Mazzilli Savini M. T./ Galli L./ Majocchi P., Il complesso monumentale di San Salvatore tra passato e futuro, Pavia 2001

Fonti e Documenti

Archivio di Stato di Pavia; Corpi Santi di Pavia sec. XVIII Mandamento I Pavia - Mappe Teresiane

Archivio di Stato di Pavia; Corpi Santi di Pavia 1869-1907 Mandamento I Pavia - Mappe Teresiane

"Le basiliche conventuali di San Pietro in Ciel d'Oro e di San Salvatore in Pavia: la storia, le caratteristiche tecnologiche, le ipotesi di intervento materico e lo stato di conservazione", tesi di laurea di M. C. Baroni, relatore G. Pepe, Milano

Credits

Compilatore: Agostini, Gianpietro (2004); Marino, Nadia (2004); Mazzilli Savini, Maria Teresa (2004); Roche, Guido (2004); Rosina, Elisabetta (2004); Vergani, Cristina (2004)

Compilazione testi: Marino, Nadia; Mazzilli Savini, Maria Teresa; Roche, Guido; Rosina, Elisabetta; Vergani, Cristina

Responsabile scientifico testi: Mazzilli Savini Maria Teresa

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)