Ex chiesa romanica

Mezzegra (CO)

Indirizzo: Sagrado Sant'Abbondio, 6,4A (Nel centro abitato, in posizione dominante) - Mezzegra (CO)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: L'ex chiesa romanica di S. Abbondio è oggi adibita a canonica; la struttura originaria, a pianta rettangolare con murature in pietra a vista, è stata suddivisa in diversi ambienti disposti su due piani: al piano terra si conservano ancora la Cappella dell'altare ligneo nell'angolo sud-orientale e la Cappella della Madonna del Carmine nell'angolo nord-occidentale, separati da ambienti di servizio. Al primo piano, al quale si accede con una scala in muratura costruita nel luogo ove sorgeva una delle cappelle laterali demolite, si trovano le stanze della casa del parroco. All'edificio si accede sia dall'esterno, con due aperture precedute da pochi gradini in pietra sui lati sud ed est, sia dalla chiesa, passando dall'oratorio.

Epoca di costruzione: sec. XII

Autori: Rovere Giovanni Mauro della, ex chiesa romanica, oratorio, decorazione

Uso attuale: oratorio: chiesa; p. 1: abitazione

Uso storico: intero bene: chiesa

Condizione giuridica: proprietà Ente religioso cattolico

Riferimenti bibliografici

Mauri A./ Turati G., Le due chiese di S. Abbondio di Mezzegra, Cantù 1993

Spiriti A., Alpi Lepontine Meridionali, Mezzegra, Albese con Cassano 1994

Pini R., Mezzegra, Lago di Como, una storia, tante storie, Menaggio 2005

Credits

Compilatore: Catalano, Michela (2006)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)