Chiesa di S. Giorgio

Annone di Brianza (LC)

Indirizzo: Via Cabella Lattuada (Fuori dal centro abitato, in posizione dominante) - Annone di Brianza (LC)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: Edificio di forma rettangolare con muri perimetrali in pietra naturale; copertura a tetto semplice a capanna in legno; cappelle laterali sul transetto e cappella secondaria; campanile; cappelletta ossario all'esterno.

Epoca di costruzione: seconda metÓ sec. XI - ante 1481

Autori: Lombardo, Cristoforo detto Lombardino (cerchia), costruzione cappella S. Giovanni Battista; Bovara, Giuseppe, progetto altare

Descrizione

La chiesa, ubicata in posizione isolata su una lieve altura, presenta la facciata a capanna, con portale settecentesco, che rivela persistenze tardogotiche nella cordonatura a stampo in laterizi intorno al rosone strombato e nella decorazione del sottotetto. Nell'angolo nord-est si incunea il campanile, di origine romanica, ma sopraelevato in epoca posteriore. A nord-ovest, invece, si inserisce un ossario costruito tra il 1730 e il 1756. La navata interna presenta una copertura lignea sostenuta da tre arconi ogivali; l'abside quadrangolare ha copertura voltata a crociera ed Ŕ impreziosita da un ciclo di affreschi rinascimentale attribuito al Maestro della Pala Sforzesca. Sul lato destro si aggetta l'alta cappella cinquecentesca di S. Giovanni Battista, a forma rettangolare con cupola lunettata e abside poligonale. Di fronte, a sinistra, vi Ŕ l'altra cappella laterale dedicata a S. Ambrogio, con copertura voltata a botte. Sul lato sinistro un'antica cantoria chiude una cappella in passato dedicata a S. Antonio e a S. Rocco, con volta a crociera: trascurata nel tempo tanto da essere utilizzata come legnaia e deposito, essa Ŕ stata recuperata nel corso di recenti restauri. Al centro del presbiterio vi Ŕ un altare neoclassico a tempietto. Sul lato destro si trova il locale sacrestia.

Notizie storiche

La chiesa sorge sul luogo un tempo occupato da un oratorio presumibilmente benedettino; di questa fase resta il campanile romanico, risalente alla seconda metÓ del secolo XI. Dagli interventi strutturali effettuati dal 1479 al 1481 derivano le forme attuali dell'edificio di culto. Esso fu consacrato da S. Carlo nel 1570 ed eretto in parrocchiale nel 1575. Della prima metÓ del XVI secolo Ŕ la cappella di S. Giovanni Battista, sottoposta al patronato degli Annoni, dove S. Carlo, nella sua visita del 1571, vide l'Ancona della Passione eseguita da una bottega anversese verso la metÓ del XVI secolo (oggi al Museo Diocesano di Milano). L'altare, del 1829, Ŕ opera di Giuseppe Bovara.

Uso attuale: intero bene: chiesa

Uso storico: intero bene: chiesa

Condizione giuridica: proprietÓ Ente religioso cattolico

Accessibilità: Apertura per specifiche funzioni e su richiesta

Riferimenti bibliografici

Capodici, Salvatore, Annone di Brianza Ambiente Storia Arte, Annone Brianza 1994

Credits

Compilatore: Piefermi, Antonio (2006)

Funzionario responsabile: Zucchetti, Clotilde

Compilazione testi: Piefermi, Antonio

Responsabile scientifico testi: Zucchetti, Clotilde

Fotografie: Giudici, Giuseppe; Piefermi, Antonio

Ultima modifica scheda: 27/01/2017

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)