Chiesa di S. Maria presso S. Satiro

Milano (MI)

Indirizzo: Via Torino - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: La Chiesa ha pianta longitudinale a croce decussata; il corpo principale è suddiviso in tre navate, di cui le laterali più strette rispetto alla centrale. Su pilastri cruciformi privi di base e ornati con capitelli corinzi è impostata la maestosa sequenza delle arcate a pieno centro che separano le navate, sovrastate da una fine cornice modanata; la copertura della nave principale è ritmata dalla successione delle volte a botte decorate a finti lacunari, mentre le navate laterali sono coperte a crociera. La pianta si sviluppa poi in un ampio transetto, sul cui lato settentrionale risvoltano, girando ad angolo retto, le navatelle laterali. Sul lato opposto, che contiene il celebre finto coro prospettico. La più antica chiesetta di S. Satiro risulta essere una cappella esterna al blocco architettonico rinascimentale

Epoca di costruzione: fine sec. XV

Autori: de Fondutis, Agostino detto Fondulo, terrecotte cappella della pietà; Bramante, Donato, ampliamento; Amadeo, Giovanni Antonio, progetto facciata e medaglioni; Courtois, Jacques detto il Borgognone, decorazione; Suardi, Bartolomeo detto il Bramantino, direzione lavori; Giovanni da Oggiono, rifacimento transetto; Vandoni, Giuseppe, completamento facciata; Nava, Cesare, restauro cappella della Pietà

Uso attuale: intero bene: chiesa

Uso storico: intero bene: chiesa

Condizione giuridica: proprietà Ente religioso cattolico

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Fotografie: BAMS photo Rodella/Jaca Book

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)