Palazzo ex Carminati

Milano (MI)

Indirizzo: Piazza Duomo 17 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Edificio in fronte al Duomo, sul lato ovest della piazza, chiamato comunemente così dal nome di uno scomparso celebre ritrovo pubblico. Costituisce il fondale delle due più importanti piazze di Milano: piazza Duomo e piazza Mercanti. Ha una pianta a forma irregolare, diviso in de parti dalla galleria che l'attraversa in corrispondenza con l'asse del Duomo. La facciata dalle eleganti lineee architettoniche, è intonacata e scandita verticalmente da alte lesene che racchiudono finestre sormontate da timpani triangolari. Il blocco compatto dell'edificio è ingentilito da elaborati particolari stilistici quali i capitelli delle lesene e i mensoloni del cornicione. Il prospetto è concluso da un cornicione con pinnacoli in pietra in corrispondenza delle lesene. Col tempo la sua vocazione elegante e nobile è andata regredendo fino a diventare quinta per pubblicità luminosa. solo ultimamente si è voluto restituire dignità all'edificio, valorizzando e svelando di nuovo i particolari in facciata.

Epoca di costruzione: 1867

Autori: Rabbi, progetto

Uso attuale: intero bene: uffici; piano terra: negozi

Uso storico: intero bene: abitazione collettiva

Condizione giuridica: proprietà privata

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Fotografie: Barbalini, Fabio

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)