Palazzo della Questura

Milano (MI)

Indirizzo: Via Fatebenefratelli 11 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Se il corpo su strada si mostra come una costruzione neoclassica con ampio cortile interno, il complesso ha in realtà un nucleo molto più antico e articolato che si estende per tutto l'solato fino alla Via Montebello al confine con quella che era la proprietà del convento dei francescani di S. Angelo. La vasta facciata è a due piani, più l'ammezzato; portale arcuato, fincheggiato da colonne ioniche, reggenti la trabeazione ed una cimasa scolpita a simboli. Ampio cortile con portico su due lati, a colonne tuscaniche, con cinque intercolumni. Oltre il primo cortile si trova un grande edificio in nudo laterizio, ciò che resta del nucleo più antico, tardo-cinquecentesco.

Epoca di costruzione: fine sec. XVI - prima metà sec. XIX

Autori: Caimi, Carlo, ampliamento; Voghera, Luigi, ampliamento

Uso attuale: intero bene: uffici

Uso storico: intero bene: convento; intero bene: ospedale; intero bene: collegio

Condizione giuridica: proprietà Stato

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)