Santuario di S. Maria della Vittoria

Milano (MI)

Indirizzo: Via De Amicis - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: La facciata dopo l'intervento degli inizi del '900 si presenta in pasta di cemento, imitante la pietra. L'interno, sobrio e solenne nei colori bianco e nero dei domenicani, si mostra ad aula unica quadrata con angoli smussati. Quattro arconi reggono con i pennacchi una cupola emisferica sormontata da lanterne. Limitati da paraste scanalate portanti una cornice, gli arconi si aprono, su un lato sull'ingresso, a destra e a sinistra su due cappelle laterali poco profonde con altari, sul fondo su un vano pił allungato coll'altare maggiore. Negli angoli i monumenti funerari dei fratelli del cardinale Luigi Omodeo, che ha promosso il rifacimento barocco. La chiesa solo dopo la soppressione del convento alla fine del XVIII sec., venne aperta al pubblico e amputata del coro claustrale.

Epoca di costruzione: sec. XVII

Autori: Seregni, Vincenzo, progetto di recupero; Pessina, Giovan Battista, rifacimento; Ricchino, Francesco Maria, rifacimento; Mangone, Fabio, progetto di rifacimento; Paggi, Gian Battista, progetto di rifacimento; Zanetti, Cesare, rifacimento facciata

Uso attuale: intero bene: chiesa

Uso storico: intero bene: chiesa

Condizione giuridica: proprietą Ente religioso cattolico

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)