Mulino dell'abbazia di Chiaravalle

Milano (MI)

Indirizzo: Via S. Arialdo, 102 - Chiaravalle, Milano (MI)

Tipologia generale: architettura industriale e produttiva

Tipologia specifica: mulino

Configurazione strutturale: Affacciato su un ampio cortile cintato, nel quale sorgevano la cascina e altre attrezzature, l'antico mulino comprende locali di epoche diverse, raggruppati intorno all'edificio originario; č diviso in due parti, una costituita da un piano terra e un primo piano utilizzati a suo tempo come deposito di frumento, l'altra da un piano terra inserito nel fossato che deriva dalla roggia Vettabbia, dove c'č tuttora la sella della ruota, e un piano superiore che poggia su archi impostati sugli argini. La tipologia dell'edificio č a pianta rettangolare con muro di spina, copertura a due falde in coppi con capriate a vista e prospetti scanditi da bucature ad arco e monofore

Epoca di costruzione: secondo quarto sec. XII

Uso attuale: intero bene: museo

Uso storico: intero bene: mulino

Condizione giuridica: detenzione Ente religioso cattolico

Accessibilità: L'accesso al mulino, è possibile solo con visite guidate nei weekend, curate dalla cooperativa Koiné di Novate Milanese. I laboratori sono della durata di circa due ore, si svolgono la domenica alle 10 (sull'arte della panificazione) e alle 15 (segreti da erborista) e sono rivolti ad adulti e i bambini (sotto i 5 anni solo se accompagnati), per massimo 25 persone per volta.
Iscrizione: via mail all'indirizzo info@koinecoopsociale.it .
Per informazioni: telefonare alla cooperativa Koinè, 02 4229226.

Visualizzatore geografico NaDIR: visualizza mappa

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)