Palazzo Barni

Lodi (LO)

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, 15,17,17A (Nel centro abitato, integrato con altri edifici) - Lodi (LO)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Epoca di costruzione: 1698

Autori: Sartorio Domenico, progetto

Uso attuale: p. t., parte del p. nobile: negozio/ uffici; resto del bene: in disuso

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Agnelli G., Lodi ed il suo territorio nella storia, nella geografia e nell'arte, Lodi 1917, pp. 286-287

Novasconi A., Le arti minori nel lodigiano, 1963, v. II p. 27

Perogalli C./ Bascapè G. C., Palazzi privati di Lombardia, Lodi 1965, pp. 243-244

Bascapè, Bollettino Banca Popolare di Lodi, Antichi palazzi di Lodi: Palazzo Vistarino-Barni, Lodi 1969, v. II-III p. 6-7

Novasconi A., Il barocco nel lodigiano, Lodi 1969, pp. 268-271

Lise G., Lodi, i palazzi, cortili, portali, facciate, Lodi 1987, pp. 60-65

Lodi guida, Lodi : guida artistica illustrata, 1994, p. 31

Touring club italiano, Lombardia : esclusa Milano / Touring club italiano, Milano 1998, p. 888

Fonti e Documenti

Archivio di Stato di Milano, Mappe Carlo VI (1723), Lodi, f. 3

Archivio di Stato di Milano, Catasto Lombardo Veneto (1887), Lodi, f. 6

Archivio di Stato di Milano, Mappe Cessato Catasto (1902), Lodi, f. 6

Credits

Compilatore: Del Nero Formenti, Stefania (2001)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)