Palazzo Trivulzio

Codogno (LO)

Indirizzo: Via Galileo Galilei, 8(P) (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Codogno (LO)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Edificio a corte chiuso sui quattro lati a due piani fuori terra con muratura in mattoni pieni a corsi regolari rivestiti di intonaco. Solai lignei, tetto a due falde con orditura lignea e copertura in coppi. La facciata presenta un portone ligneo centrale inserito in un motivo architettonico, che comprende la sovrastante finestra, realizzato in pietra con stipiti a blocchi alternativamente sporgenti e rientranti che terminano in due mensole a voluta reggenti un architrave; ad esso si appoggia la cornice della finestra soprastante con raccordo a doppia voluta e timpano triangolare. I motivi architettonici che scandiscono la facciata (fascia marcapiano, cornici delle finestre) sono dipinti così come la finestra finta a destra dell'ingresso. La corte interna presenta un loggiato binato (coppie di pilastri tuscanici) chiuso sul lato di fondo e su quello sinistro, in epoche recenti. La pavimentazione della corte è in ciottoli mentre quella della loggia è in cotto.

Epoca di costruzione: sec. XV - sec. XVII

Autori: Barattieri, progetto portale

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Lombardia paese, La Lombardia paese per paese, Firenze 1984, p. 1173

Credits

Compilatore: Dell'Orto, Micol (2000)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)