Santuario di S. Martino

Cinisello Balsamo (MI)

Indirizzo: Via San Martino (nel centro edificato storico perimetrato al 1993) - Cinisello Balsamo, Cinisello Balsamo (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: Edificio in muratura continua e pilastri. Nel presbiterio si trovano le effigi degli Evangelisti e di San Martino in gloria. Nel transetto si trovano due medaglioni, attribuiti al Farina, con S. Ambrogio e S. Carlo. Pregevole la statua lignea del Cristo alla colonna proveniente dalla chiesa di S. Maria di Monza e portata a Balsamo nel 1789. La chiesa contiene le reliquie di San Saturnino martire e dei beati Balsamo Abate e Canino da Balsamo.

Epoca di costruzione: sec. XVI - sec. XVIII

Uso attuale: intero bene: culto

Uso storico: intero bene: culto

Condizione giuridica: proprietÓ Ente religioso cattolico

Riferimenti bibliografici

Scurati A., CB. L'enciclopedia di Cinisello Balsamo, Cinisello Balsamo 1987, pp. 189-191

Prina F., Cinisello Balsamo. Duemila anni di trasformazioni nel territorio, Le chiese. Un repertorio, Cinisello Balsamo 1995, p. 19

Fonti e Documenti

ASMi, Catasto Teresiano, 1721 - 22, tav. 5

Credits

Compilatore: Spataro, Annamaria (1993)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)