Forte di Fuentes (resti) - complesso

Colico (LC)

Indirizzo: Montecchio Nord, Colico (LC)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: castello

Configurazione strutturale: Sorge sulla collina di Montecchio o Monteggiolo nella piana alluvionale, detta Pian di Spagna. Era in un importante crocevia tra la Valchiavenna, la Valtellina e l'Alto Lario: questo luogo conserva nel nome la memoria storica di importanti eventi che videro protagonisti i dominatori spagnoli. La concreta testimonianza della loro presenza è documentata dai ruderi di quello che fu il forte di Fuentes. La costruzione fu voluta da don Pedro Enríquez de Acevedo, conte di Fuentes, governatore dello Stato di Milano per conto della corona di Spagna, agli inizi del XVII sec. Il forte era una costruzione bastionata con muraglioni continui in pietra locale, di pianta trapezoidale, complessivamente stellare. La porta di accesso, con ponte levatoio e due posti di guardia, si apre a sud con andamento a tenaglia, un'altra piccola porta è aperta sul lato nord. All'interno oltre alla piazza d'armi, c'erano gli alloggiamenti delle truppe, la residenza del comandante e altri servizi per gli eserciti.

Epoca di costruzione: 1601 - 1608

Autori: Busca, Gabrio, progetto e parziale realizzazione lavori

Comprende

Uso storico: intero bene: difensivo

Condizione giuridica: proprietà Ente pubblico territoriale

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1991, [vol. 2], pp. 53-53

Fonti e Documenti

Credits

Compilatore: Mascione, Maria (1999)

Fotografie: Ardiani, Paolo

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)