« LombardiaBeniCulturali
Sei in: Opere

Biblioteca Comunale ad Erba
Erba (CO)

Indirizzo: Via Joriati 6 - 9.131497, Erba (CO) (vedi mappa)

Tipologia: architettura per la residenza, il terziario e i servizi; biblioteca

Caratteri costruttivi:

  • strutture: a telaio in cemento armato
  • facciata: pannelli prefabbricati in cemento; rivestimento in doghe di larice; vetrazioni
  • coperture: piana
  • serramenti: in metallo

Cronologia:

  • progettazione: 2005
  • completamento: 2010
  • data di riferimento: 2005 - 2010

Autori:

  • progetto: Ortalli Marco; Monti Angelo; Cazzaniga Dario

Uso: biblioteca

Condizione giuridica: proprietà Ente pubblico territoriale

Descrizione

La nuova sede della biblioteca civica ad Erba sorge a cerniera tra un'area dismessa e in stato di degrado e i nuovi quartieri residenziali e terziari della prima periferia del comune. I progettisti hanno disegnato un volume pulito, parallelo ad un vecchio insediamento produttivo, di cui si riprende la facciata vetrata e la pianta rettangolare e allungata. L'edificio si sviluppa su tre piani che ospitano rispettivamente: - al piano interrato il deposito, i servizi e uno spazio mostre; - al piano terra la reception, la mediateca, la sala lettura per ragazzi, l'emeroteca e gli uffici; - al primo piano la sala lettura. Il volume poggia su un basamento continuo in pannelli di cemento che ospita il piano terra e che si prolunga nel muro di cinta del lotto, interrotto dal un profondo portico di accesso. Il piano superiore ha la facciata verso nord vetrata, scandita ad intervalli regolari da partiture in legno, una sorta di grande scaffalatura, a manifesto delle funzioni ospitate nell'edificio. Le altre facciate al primo piano sono rivestite in legno di larice, con una vetrata a nastro che taglia orizzontalmente quella che si affaccia sul giardino interno.

Notizie storiche

La Biblioteca comunale di Erba è stata fondata nel 1960. Dapprima ospitata nell'ottocentesca Villa Majnoni, sede del municipio, poi dal 1977 nella Villa Ceriani - Bressi nella frazione di Crevenna, sede del civico Museo Archeologico. Nel 2005, a causa di problemi strutturali, della mancanza di spazio e dell'eccessiva decentralizzazione della biblioteca, l'amministrazione comunale incaricò gli architetti Marco Ortalli, Angelo Monti e Dario Cazzaniga del progetto della nuova sede, che è stata inaugurata nel 2010. La biblioteca, oltre a fornire uno spazio adeguato alla vita culturale della comunità, rappresenta un elemento ordinatore e di ricucitura tra le aree industriali dismesse e le nuove costruzioni, mediante un'architettura che fa dell'essenzialità compositiva e materica il suo punto di forza.

Documentazione allegata

Fonti archivistiche

Archivio Angelo Monti Architetti, Como - sito vedi »

Archivio Marco Ortalli, Erba - sito vedi »

Bibliografia

Scalco C., Arketipo. Il Sole 24ore, Nuova biblioteca comunale a Erba (Co) - Marco Ortalli, Milano 2015

Credits

Compilatore: Servi, Maria Beatrice (2015)
Responsabile scientifico testi: Boriani, Maurizio