SocietÓ anonima Casa ferrovieri (1900 - 1942)

Altre denominazioni:
SocietÓ Immobiliare San Gregorio

Sede: Milano

Tipologia ente: ente economico/impresa

Progetto: SocietÓ di mutuo soccorso Cesare Pozzo

Con atto 26 aprile 1900 (n. 2555 di repertorio a rogito notaio Tito Rosati in Milano) si era costituita a Milano la SocietÓ Anonima Case Ferrovieri (emanazione della SocietÓ di Mutuo soccorso) che aveva "per oggetto la costruzione e l'acquisto di case in vicinanza delle stazioni e degli uffici ferroviari e l'esercizio di esse ad uso d'abitazione e di ritrovo per i ferrovieri" dello Stato. Il 13 giugno dello stesso anno la SocietÓ composta dai macchinisti ferrovieri Aldobrando Rossi e Francesco Sironi (rappresentanti della Mutua) acquistava la casa dei Ferrovieri con area annessa sita in via San Gregorio 46 e 48 dietro pagamento di lire 120.000 dai rappresentanti del Comitato Pro Casa (composto dai ferrovieri da Buffetti, Floriani, Mantovani, Muzzi, Ribodazzi, Schiara, Zuanazzi e Cavazioni), che l'aveva edificata nel 1898.
Lo stabile, che era strutturato in tre piani, con numerosi alloggi, era stato destinato ai conduttori di locomotive con lo scopo di essere punto di riferimento sindacale, organizzativo, culturale e ricreativo aperto a tutti gli attivisti della categoria.
Al piano terra trovavano posto negozi, un ristorante cooperativo e un salone della capienza di centinaia di persone, che divenne nel tempo sede abituale di congressi, assemblee pubbliche, sindacali, mutualistiche e uno di luoghi di incontro e di scontro tra le varie correnti socialiste che si confrontarono in quegli anni.

Nel 1927, per evitare che la Casa dei Ferrovieri cadesse nelle mani del regime, come era accaduto per altre mutue, cooperative e partiti democratici, la societÓ si trasform˛ in SocietÓ Anonima Immobiliare San Gregorio come risulta dal verbale d'assemblea datato 29 maggio dello stesso anno ( capitale di Lire 300.000), alla cui guida venne insediata una persona estranea al fascismo.
Solo nel 18 giugno 1942 fu sancito lo scioglimento della SocietÓ e il passaggio dell'immobile sociale al sodalizio della Macchinisti e Fuochisti.

Bibliografia
- Checcozzo, Maderloni 1992 = Giorgio Checcozzo, Uliano Maderloni, Dalla "Macchinisti e Fuochisti" alla "Mutua dei Cittadini", Milano, Edizioni Unicopli, 1992
- Checcozzo, Stefanelli 1987 = Giorgio Checcozzo, Sara Stefanelli, La Mutua dei Macchinisti e Fuochisti : una storia nella Storia dei ferrovieri, Milano, Centro Grafico Linate, 1987
- Salone della societÓ Mutuo Soccorso = Il Trittico dei Ferrovieri nel salone della SocietÓ di Mutuo Soccorso e Miglioramento fra i conduttori di Locomotive delle ferrovie Italiane, Milano, 1992

Compilatori
Panzeri Enrica
Borgese Alessandra, archivista