Fissiraga, famiglia (sec. XII - sec. XVIII)

Progetto: Comune di Lodi: Ospedale Fissiraga

Famiglia lodigiana di antichissima data, documentata nella cittÓ di Lodi fin dal XII secolo, fu per secoli strettamente correlata con la vita cittadina attraverso i suoi rappresentanti tra cui si annovera Antonio, signore di Lodi nel primo quarto del XIV secolo, ed altri rappresenti del ceto decurionale. Il ramo di Arnolfo si estinse nella seconda metÓ del secolo XVIII con Antonio, dottore collegiato, decurione ed oratore della cittÓ di Lodi, vedovo senza figli di Antonia Medici, che lasci˛ in ereditÓ tutta la sua sostanza per la fondazione di un Ospedale, e con il fratello Arnolfo, padre Barnabita, attivo esecutore testamentario di Antonio e membro della prima Deputazione amministrativa dell'Ospedale Fissiraga.Le carte relative alla gestione del patrimonio e degli affari della famiglia Fissiraga, ramo di Antonio e Arnolfo, figli di Arnolfo, sono conservate presso l'archivio dell'Ospedale Fissiraga e ne rappresentano gli antecedenti amministrativi utilizzati dai primi Amministratori per la gestione del patrimonio e delle rendite necessarie al funzionamento del Luogo pio della caritÓ Ospedale Fissiraga.

Bibliografia
- Cusani 1875 = Francesco Cusani, I Fissiraga, Milano, 1875
- Gorla 1904 = Leopoldo Gorla, L'Ospedale Fissiraga in Lodi, Lodi, 1904

Compilatori
Livraga Mauro, Archivista
Cortelazzi Mariasilvia, Archivista