Cartella slitta

ambito valtellinese

Cartella slitta

Descrizione

Ambito culturale: ambito valtellinese, Lombardia

Cronologia: sec. XX prima metÓ

Categoria: attivitÓ scolastiche

Tipologia: cartella slitta

Materia e tecnica: legno (sagomatura); ferro (battitura); cuoio (intreccio)

Misure: 36,5 cm x 21 cm x 28 cm

Descrizione: Piccola cassetta in legno massiccio di forma parallelepipeda, provvista nella parte superiore di un coperchio mobile incernierato con chiusura. Il fondo presenta due piattine in ferro parallele ricurve sugli spigoli della cassa con funzione di pattini. Nella parte anteriore Ŕ fissata al centro una corda per il traino, realizzata con sottili strisce di cuoio intrecciate. Sul coperchio sono presenti lettere incise scandite da piccole croci, probabilmente le iniziali del proprietario, e un disegno decorativo.

Notizie storico-critiche: La "sakÚta da skˇla", era molto diffusa nelle frazioni di Madonna dei Monti, questa singolare cartella-slitta era utilizzata solo in presenza di neve e permetteva ai bambini di accorciare di molto il tempo di percorrenza del tragitto da casa alla scuola, l'itinerario era infatti tutto in discesa!

Collocazione

Valfurva (SO), Museo Vallivo Valfurva "Mario Testorelli"

Credits

Compilatore: Perlini, Silvia (2014)

Funzionario responsabile: Sassella, Maria

Ultima modifica scheda: 10/09/2015