Acquasantiera

ambito italiano

Acquasantiera

Descrizione

Ambito culturale: ambito italiano

Cronologia: sec. XX prima metā

Categoria: economia e ritualitā domestiche

Tipologia: acquasantiera

Materia e tecnica: ceramica (stampo, cottura); pittura (pittura su ceramica)

Misure: 6,3 cm x 2,7 cm x 14,9 cm

Descrizione: L'oggetto č formato da un sostegno terminante all'estremitā inferiore con una mezza vaschetta. La superficie č decorata artisticamente, le parti sporgenti sono dipinte di oro, mentre al centro č stampata su fondo azzurro una figura religiosa

Notizie storico-critiche: G.B. Muzzi (2003, p. 143) riferisce che accanto alla testiera del letto degli sposi, d'ambo i lati, erano appese due acquasantiere in cui conservare un po' d'acqua benedetta. Intingere le dita per farsi il segno della croce santificava l'unione coniugale e proteggeva il riposo notturno.
Fonte di documentazione: 3

Collocazione

Montichiari (BS), Museo Demologico Giacomo Bergomi

Credits

Compilatore: Capra, Michela (2003)

Funzionario responsabile: Barozzi, Giancorrado

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)