Mario Sironi nella collezione di Villa Necchi Campiglio (Milano)

La collezione di Villa Necchi Campiglio è composta da circa 850 oggetti: dipinti, scultura, arredi e suppellettili.
Lo splendore degli arredi déco, degli oggetti d’uso e di importanti pezzi d’arte si è arricchito recentemente dal lascito delle collezioni de’ Micheli e Gian Ferrari: da Tiepolo e Canaletto fino a Sironi, De Chirico, Martini e Wildt.

Dal novembre 2017 anche la Collezione Guido Sforni (1935-1975) fa parte del patrimonio del museo: 21 opere su carta di grandi artisti del Novecento come Picasso, Fontana, Modigliani Matisse e altri.

Ad ogni immagine è collegata la scheda di catalogo

La famiglia del pastore. Sironi, Mario

Bozzetto per il manifesto della prima mostra di Novecento. Sironi, Mario

Figura e architettura. Sironi, Mario

Figura con albero. Sironi, Mario

Studio per la vetrata “La carta del Lavoro”. Sironi, Mario

Periferia. Sironi, Mario

Studio per la sala P della mostra della rivoluzione fascista. Sironi, Mario

Studio per la sala P della mostra della rivoluzione fascista. Sironi, Mario

Il Museo Villa Necchi Campiglio

 

Tag: ,

Pubblicato: 13 luglio 2018 [cm]

Menu

Archivi

Meta