Sei in: HomeLuoghi della Cultura

GAMeC - Galleria d'arte moderna e contemporanea, Bergamo, Bergamo (BG)

Tipologia: museo
Indirizzo: Via San Tomaso, 53 - 24121 - Bergamo (BG)
Sito web

La Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo è una tra le più prestigiose e innovative istituzioni museali dedicate all'arte contemporanea
Il suo obiettivo è promuovere la conoscenza della cultura visiva del nostro tempo, stimolare il dibattito, celebrare la creatività di artisti di fama internazionale e sostenere l'entusiasmo dei giovani talenti.
GAMeC forma - insieme con la Pinacoteca dell'Accademia Carrara e l'Accademia Carrara di Belle Arti - un quartiere dedicato all'arte che pulsa nel cuore della città.

Profilo storico

Nata nel 1991, la GAMeC propone al suo pubblico una varietà di eventi e di piattaforme espositive: grandi mostre monografiche e collettive di artisti internazionali, progetti inediti di emergenti, collezioni permanenti, attività didattiche per scuole, gruppi e famiglie; laboratori, visite guidate gratuite alle mostre, le originali visite 'ispirate', progetti per non-vedenti e portatori di disabilità, corsi, conferenze, dibattiti, proiezioni, workshop, performance ed eventi collaterali.

GAMeC collabora attivamente con musei e centri d'arte contemporanea internazionali. Tra le collaborazioni più strette, quella con lo SMAK di Gent, la Fundación Joan Mirò di Brcellona, la Fundación PROA di Buenos Aires, il Kunsthaus di Bregenz, il Musée national d'art moderne - Centre Georges Pompidou di Parigi, il CIAP - Centre International d'Art & du Paysage di Île de Vassivière, la Malmö Konsthall di Malmö e la Mucsarnok Kunsthalle di Budapest. È inoltre promotrice e fondatrice di AMACI, associazione che riunisce i più importanti musei d'arte contemporanea in Italia

Patrimonio

La Galleria conserva e incentiva, grazie a donazioni e acquisizioni, una propria collezione permanente, articolata in alcuni nuclei principali: la raccolta Gianfranco e Luigia Spajani, acquisita nel 1999, la collezione Manzù e la raccolta Stucchi, a cui si aggiungono dipinti di maestri degli anni Trenta, opere di artisti contemporanei e una raccolta di medaglie contemporanee.
In particolare le collezioni permanenti conservano opere di Boccioni, Balla, Morandi, Manzù, Campigli, Casorati, Savinio, De Chirico, De Pisis, Sironi, Kandinskij, Richter, Sutherland, Baj, Burri.

Sede

La GAMeC è ospitata nel vasto complesso del quattrocentesco Monastero delle Dimesse e delle Servite. Il suo lungo prospetto, verso la piazza, mostra la stratificazione degli edifici e la notevole spazialità del cortile interno consente di cogliere appieno la grandezza dell'insieme.
Le sale espositive hanno conservato la loro configurazione originaria, soprattutto a piano terra con le strutture voltate e le travature lignee, garantendo un perfetto dialogo con le opere esposte.

Rita Gigante - Cura redazionale e revisione testi per il web

Bibliografia

Ginevra, Menani De Veszelka, Alessandra Civai Scheda SIRBeC/LDC-VAL 2011-2014
Lucia Morandini, Scheda SIRBeC/A-VAL 2014

Collegamenti

Opere ed oggetti d'arte

Galleria

Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2016 [cm]

Torna all'elenco dei Luoghi della Cultura