Il Romanico a Monza e nella Provincia di Monza e della Brianza

 

Basilica dei SS. Pietro e Paolo - complesso

Basilica dei SS. Pietro e Paolo – complesso

L’itinerario romanico tracciato nel territorio della Provincia di Monza e della Bianza si articola all’interno di un territorio molto più esteso, che si estende a nord del capoluogo lombardo e che comprende parte delle province di Como, Lecco e di Milano.

Gli edifici romanici ubicati in quest’area sono caratterizzati e connessi tra loro da una forte identità territoriale e da una spiccata sensibilità stilistica denominata “lombarda”. Nell’itinerario proposto sono dunque indicate alcune tra le più importanti testimonianze di questa identità linguistico-culturale, nella sua manifestazione architettonica, scultorea e pittorica.

Il complesso più importante è certamente quello di Agliate, nel quale si esemplifica e sintetizza tale identità, già fortemente caratterizzata agli albori del romanico. Ad esso è tuttavia correlato un numero elevato di edifici di valore, significativi anche per l’appartenenza a specifiche tipologie (chiese, monasteri, battisteri, torri campanarie, architetture fortificate), impianto iconografico, storia e apparato decorativo, nei quali la veste romanica è stata talvolta trasformata dagli interventi subiti nel corso dei secoli.

Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2017 [cm]