Le acque lombarde da Leonardo a Cattaneo

Catalogo digitale della mostra “Le acque lombarde da Leonardo a Cattaneo”

Figura 1 - Il Naviglio di Bereguardo - Foto di Francesco Radino

Figura 1 – Il Naviglio di Bereguardo – Foto di Francesco Radino

La mostra organizzata da ANBI Lombardia presso Palazzo Lombardia (Milano, 11-22 dicembre 2019) ha proposto, attraverso le fotografie di Gianni Berengo Gardin e Francesco Radino provenienti dal Fondo La civiltà dell’acqua in Lombardia, una serie di opere idrauliche che hanno contribuito alla costruzione del territorio e del paesaggio lombardo.

Nel 2019 si è celebrato il 500° anniversario della morte di Leonardo (Vinci 1452 – Amboise 1519) e il 150° della morte di Carlo Cattaneo (Milano 1801 – Castagnola, Lugano, 1869). Sono due personaggi molto diversi e lontani fra loro nel tempo, ma per molti versi collegabili.

Gli scritti idraulici di Leonardo, sepolti nei suoi misteriosi codici e pubblicati soltanto all’inizio del XIX secolo, e quelli contenuti nel famoso volume curato dal Cattaneo Notizie naturali e civili sulla Lombardia (1844), si collocano agli estremi di una storia, che ha visto la nostra regione primeggiare in Italia e in Europa.

Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2020 [cm]