Tag: beni etnoantropologici

Emigranti di Lombardia

Il materiale raccolto all'interno del Fondo Valle Imagna (BG) documenta la vita degli abitanti ed il paesaggio della Valle, a partire dall'ultimo trentennio del XIX secolo fino ad oltre la prima metà del XX secolo. Gli autori dei materiali originari, tuttora conservati presso le famiglie della Valle, sono i fotografi locali. Vai all'articolo ›

Tag: ,

Pubblicato: 19 maggio 2016 [cm]


I presepi di carta del museo di Dalmine

Il museo del presepio ospita oltre 900 presepi differenti per epoca, provenienza, dimensione e materiale. Tra queste anche diverse collezioni "minori" come presepi di carta, biglietti e cartoline natalizie, santini databili dall'800 ai giorni nostri Vai all'articolo ›

Tag:

Pubblicato: 15 dicembre 2015 [cm]


Falci e martelli

A Cavenago d'Adda, nel Lodigiano, c'è il Museo della Civiltà Contadina "Ciòca e berlòca". Si mostra qui un saggio della varietà tipologica di falci e martelli ivi conservati. Vai all'articolo ›

Tag: , , , ,

Pubblicato: 26 novembre 2009 [Saverio Almini]


Nella bottega di un ramaio

Una selezione di oggetti provenienti dalla bottega di un fabbro ramaio della montagna bresciana. Sono conservati presso la collezione Giacomo Bergomi di Montichiari. Vai all'articolo ›

Tag: , , , ,

Pubblicato: 6 ottobre 2009 [Saverio Almini]


Vestigia sudamericane a Milano

Nelle Raccolte Extraeuropee delle Civiche Raccolte d'Arte Applicata ed Incisioni di Milano sono conservati reperti etnografici provenienti da Americhe, Africa e Asia. Vai all'articolo ›

Tag: , , ,

Pubblicato: 14 settembre 2009 [Saverio Almini]


Menu

Archivi

Meta