Fondo Sicardi (post 1921 - ante 1935)

Fondo

Tipologia: raccolta di studio e ricerca

Schede collegate: 95 fotografie

Conservatore: Museo Civico di Storia Naturale. Biblioteca - Archivio Fotografico, Milano (MI)

Produttori del fondo: Sicardi, Ludovico (studioso / post 1921 - ante 1978)

Autori: [persone] Sicardi, Ludovico

Consistenza:
170 esemplari:
96 negativi alla gelatina bromuro d'argento su lastra formato 10x15;
3 positivi su carta alla gelatina 9x12; 3 formato 11,5x14,5
34 riproduzioni a fotoincisione a retino dei seguenti formati: 7,5x11,5 [14]; 8x10 [3]; 8,5x12 [14]; 5x8,5 [1]; 6x12 [1]; 9x13 [1]
34 zincografie dei seguenti formati: 9x13 [28]; 8x11 [2]; 8,5x9,5 [2]; 8,5x5 [1]; 6x12[1]
3 matrici calcografiche 11x14,5.

Notizie storico-critiche:
Il fondo Ŕ costituito dai materiali fotografici acquisiti dal museo mel 1979 dopo la morte dello studioso grazie alla moglie Zoe Gianfranchi.Appassionato di vulcanologia, Laureatosi a Pisa nel 1918 fu inviato nel 1921 dalle Industrie minerarie dell'Isola di Vulcano ad effettuare analisi sui materiali locali. Torn˛ pi¨ volte sull'isola nei due anni successivi. Entrato in Montecatini si spos˛ nel 1931 con Zoe Gianfranchi e prese una seconda laurea in farmacia nel 1934 a Torino. Compý brevi visite alla solfatara di Pozzuoli tra il 1928 e il 1935. Dal 1937 compie osservazioni alle Eolie e riordina gli appunti degli anni precedenti. Socio della SocietÓ Italiana di Scienze Naturali dal 1935 dietro presentazione di Moltoni e De Marchi. La sua biblioteca Ŕ presso il MCSNM e anche una parte di collezione scientifica.
amava la fotografia per cui ebbe riconoscimenti in mostre ed esposizioni. Nel 1922 fotograf˛ le gigantesche bombe eruttate da Vulcano nel 1888-90 e cosý potÚ denunciarne la vandalica distruzione nel 1971 in "Un'inutile distruzione dell'isola di Vulcano - Stromboli, Messina, 1917, n.12, pp.39-42.