Mondo Popolare (post 1974 - ante 1999)

Fondo

Tipologia: fondo di studio e ricerca

Schede collegate: 2.829 fotografie

Conservatore: Regione Lombardia, Milano (MI)

Produttori del fondo: Regione Lombardia - Ufficio Cultura del Mondo Popolare ( / 1974-1999)

Autori
[persone] Agostini, Giampietro / Capovilla, Marco / Cerchioli, Carlo / Chiarini, Barbara / Costa, Marco / De Lucchi, Enrico / Galano, Salvatore / Gruber, Johanna / Hammacher, Arno / Magurno, Fulvio / Meazza, Renata / Minervini, Enzo / Monzino / Navoni, Pierluigi / Omenetto, Cristina / Orio, Roberta / Raffaelli, Piero / Rotoletti, Armando / Sanga, Glauco / Scianna, Ferdinando / Scifo, Vito / Spini, Sandro

Consistenza:
Circa 4000 supporti fotografici.
406 stampe 30x40, 1152 stampe 24x30, 880 stampe 18x24, 201 stampe13x18, 5 stampe 9x12, 3 stampe 10x15.
43 stampe 20x20, 500 ca. diapositive 24x36.

Soggetti:
Documentazione etnografica e storico - sociale sulla Lombardia. - Lavoro e trasformazioni sociali; condizione rurale; lavoro operaio; immigrazione (comunitÓ eritrea, comunitÓ cinese, zingari, immigrazione meridionale e veneta); feste popolari (canto in cascina), festa dell'UnitÓ; "murales anni Settanta; carnevale ambrosiano; cerimonie e culti religiosi; mestieri e lavorazioni artigianali; moda; lavoratori frontalieri; cave di marmo; cantieri per la metropolitana e il passante ferroviario; sistemi di coltivazione; manifestazioni operaie, periferia milanese, centrali elettriche e idroelettriche, gruppi di aggregazione giovanile, paesaggi.

Notizie storico-critiche:
Il Fondo comprende servizi fotografici a tema e campagne di rilevamento sull'intero territorio regionale eseguiti su commissione dell'Ufficio Cultura del Mondo popolare del Settore Cultura della Regione Lombardia dal 1974 al 1998. In tre particolari occasioni sono stati commissionati dei servizi: la realizzazione delle due mostre "Dai campi e dalle officine" del 1977 e "Percorsi lombardi" del 1992, la campagna di rilevazione del territorio del comprensorio Est Ticino - Villoresi, mirata alla documentazione delle opere idrauliche del canale e del territorio da questo irrigato. LocalitÓ dei servizi: provincia di Bergamo (Fara Gera d'Adda; Gerosa; San Pellegrino Terme; Santa Croce, fraz. di S. Pellegrino Terme; val Taleggio; Vedeseta; Zogno); provincia di Brescia (Bienno; Botticino; Gradone Val Trompia; Lavenone; Lumezzane; Mondaro, frazione di Pezzaze; Ponte Caffaro, fraz. di Bagolino; Sarezzo); provincia di Pavia (Brallo di Pregolo; Cegni, fraz. di Santa Margherita Staffora; Gravellona Lomellina; localitÓ Oltrep˛ pavese; Pavia; Torred'isola; Vigevano); provincia di Cremona (Castelponzone; Ripalta Nuova); provincia di Milano (Arluno; Bestazzo, fraz. di Cisliano; Castelletto,loc. di Settimo Milanese; Cesano Boscone; Codogno; Concesa, fraz. di Trezzo sull'Adda; Corsico; Cuggiono; Cusago; Desio; fiumi Adda e Ticino; Groppello d'Adda, fraz. di Cassano d'Adda; Meda; Milano; Milano SanFelice, fraz. di Segrate; Monza; Pioltello; Salerano sul Lambro; SanRocco al Porto; Sant'Angelo Lodigiano; Sesto S. Giovanni; Trezzano sul Naviglio); provincia di Sondrio (Arigna, fraz. di Ponte Valtellina;Chiesa in Valmalenco; Tirano); provincia di Mantova (Buscoldo, fraz. diCurtatone; Quatrelle, fraz. di Felonica) provincia di Como (Avano, fraz. di Tremenico; Casargo; Cant¨; Colle Brianza; Mandello Lario; Premana; Pescarenico, fraz. di Lecco; Ronago; Stazzona); provincia di Varese (Biegno; Bogno, fraz. di Besozzo; Germignana; Marchirolo; Monate; Monvalle; Ranco; Travedona); Svizzera: provincia di Chiasso (Lamone eSavosa, loc. vicino a Lugano; Lugano); Francia: Parigi.

Riferimenti bibliografici
AA.VV., Como e il suo territorio, Milano,
Lilli Dalle Nogare e Enzo Minervini, dai campi e dalle officine, Milano, 1977