giudice 1797 - 1798

Dopo il congedo degli ufficiali grigioni in Valtellina avvenuto nel giugno del 1797, il comune di Cino ebbe un proprio giudice, che cessÚ ufficialmente dalle proprie funzioni con l’organizzazione del potere giudiziario nel dipartimento d’Adda e Oglio (determinazione 17 nevoso anno VII).
Nella proposta di indennizzo ai magistrati eletti dai comuni della Valtellina, al giudice di Cino, con giurisdizione anche su Cercino, sarebbero toccate lire 3 di Milano al giorno (Indennizzo tribunali provvisori in Valtellina, 1798).

ultima modifica: 09/01/2007

[ Saverio Almini ]