convento di Santa Maria delle Grazie 1468 - 1798

Convento servita maschile.
Il convento di Santa Maria delle Grazie in Cavacurta, denominato anche di San Bartolomeo, dell'Ordine dei servi di Maria viene istituito il 13 febbraio 1468, in applicazione della bolla di Innocenzo VIII del 9 luglio 1465. I frati sino alla soppressione del convento amministrano la cura d'anime (Agnelli 1917 a, p. 973; Sebastiani 1989 a, p. 243). I frati del convento risultano sedici nel 1583; quindici nel 1619; dodici nel 1690; dieci nel 1750 (Sebastiani 1989 a, p. 243; Descriptio 1619, p. 125; Descriptio 1690, p. 264; Zambarbieri 1983 b, p. 89). Nel secolo XVIII il convento risulta possedere terreni nella comunitÓ di Cavacurta, delegazione XXIII di Lodi, Vescovato Inferiore di Lodi (Catasti ecclesiastici, sec. XVIII, serviti). Il convento viene soppresso nel 1798, quando con facoltÓ attribuita dalla legge 19 fiorile anno VI, il direttorio esecutivo della repubblica cisalpina richiam˛ alla nazione i beni e gli effetti appartenenti al convento dei serviti in Cavacurta, compreso nel dipartimento dell'Adda (Soppressione corporazioni religiose, 1 messidoro anno VI; Camagni, Timolati 1885, p. 128).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Piero Majocchi ]