convento di Santa Maria della Misericordia 1489 - 1798

Convento dei frati minori di san Francesco dell'Osservanza. Fondato nell'ultimo ventennio del XV secolo, verosimilmente nel 1489, su impulso probabilmente del padre Michele Carcano da Milano, su un luogo detto Monte Rosso donato dalla nobile famiglia Crippa Fumagalli ove sorgeva una cappelletta dedicata alla Beata Vergine e detta la Misericordia, che giÓ aveva attirato beneficenze ed elemosine. La facoltÓ di erigere il convento fu concessa da Innocenzo VIII nel 1486 al padre Francesco Trivulzio vicario provinciale degli osservanti; la chiesa fu consacrata nel 1498 (Fondo di Religione, Santa Maria della Misericordia, Contra).
Con determinazione 22 messidoro anno VI del direttorio esecutivo della repubblica cisalpina, furono richiamati alla nazione i beni ed effetti appartenenti ad alcune corporazioni ed enti religiosi, tra i quali il convento dei minori osservanti di Contra, che furono concentrati in Milano (Nazionalizzazione beni ecclesiastici, 22 messidoro anno VI).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Lavinia Parziale ]