monastero dei Santi Faustino e Giovita sec. XI - 1169

Monastero benedettino femminile.
Il monastero dei Santi Faustino e Giovita dell'Isola Comacina esisteva probabilmente giÓ alla fine dell'XI secolo, come si pu˛ dedurre da un legato testamentario destinatogli nel 1101 (Monneret de Villard 1914, p. 191).
Dopo la distruzione dell'Isola Comacina ad opera dei comaschi, avvenuta nel 1169, il cenobio fu ricostruito sulla terraferma, a Lenno, in localitÓ Campo (Longatti, Xeres 1990, p. 82).
Si ritiene che alcune religiose, invece che a Campo, si siano trasferite a Varenna ("Insula Nova") assieme agli altri abitanti dell'Isola, dando origine in quella localitÓ al monastero di Santa Maria (Spinelli 1983, pp. 31-32).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Francesco Bustaffa ]