parrocchia di San Vittore 1963 - [1989]

Parrocchia della diocesi di Brescia.
Nel 1702, durante la visita pastorale del vescovo Marco Dolfin alla diocesi di Brescia, la parrocchia di Pontasio non era ancora stata istituita. La chiesa di San Vittore, dotata di un unico altare, dipendeva dalla parrocchia di San Michele arcangelo in Grignaghe. La cura d' anime era affidata ad un sacerdote cappellano. Nella contrada di Pontasio si trovava l'oratorio di San Rocco (Visita Dolfin, 70, Sebino, ff. 28v-29r).
L' erezione a parrocchia avvenne con decreto 11 febbraio 1963 del vescovo di Brescia Giacinto Tredici per divisione dei territori parrocchiali di Pisogne e di Grignaghe (decreto 11 febbraio 1963) (ACVBs, Atti parrocchiali). In seguito alla promulgazione del "Direttorio diocesano per le zone pastorali", riguardante la revisione territoriale della diocesi e attuato nel 1989 con decreto vescovile (decreto 14 aprile 1989), la parrocchia di San Vittore in Pontasio stata attribuita alla zona pastorale IV - Alto Sebino.

ultima modifica: 05/04/2004

[ Elena Mazzetti ]