comune di Provezze sec. XIV - 1797

Citato nell’estimo visconteo del 1385 fra i comuni della quadra di Gussago (come Pranzii), durante il dominio veneto fece parte della stessa quadra (Valentini 1898). Il comune, che nel 1493 contava 620 anime ed era denominato “Provezze con Padergnone” (Medin 1886), intorno al 1610 contava fuochi 200 ed anime 750; era retto da dodici consoli, tre sindici, un massaro ed un andadore (Da Lezze 1610).
Nel 1764 elencato tra i comuni della quadra di Iseo con la denominazione di “Provese e Fantecolo”; alla stessa data vi erano 573 anime (Descrizione generale 1764):

ultima modifica: 27/10/2002

[ Giovanni Zanolini ]