Valassina 1757 - 1797

Nel compartimento territoriale dello stato di Milano (editto 10 giugno 1757) la Valassina, inserita nel ducato di Milano, risulta formata dai 12 comuni seguenti: Asso, Barni, Caglio, Lasnigo, Magreglio, Onno, Pagnano con Gem¨, Gallegno, Mudrone, Brazzova, Fraino e Megna, Rezzago, Scarenna, Sormano con Decinisio, Valbrona e Visino.
Nel 1771 la valle contava 5.088 abitanti (Statistica anime Lombardia, 1771).
Con il successivo compartimento territoriale della Lombardia austriaca (editto 26 settembre 1786 c) la Valassina venne inclusa nella provincia di Como; i comuni che la componevano rimasero gli stessi.
A seguito della morte senza discendenza del colonnello Carlo Sfondrati, conte della Riviera, avvenuta nel 1788, la Valassina, sino ad allora infeudata, torn˛ nelle disponibilitÓ della R. Camera (Casanova 1904).
Nel nuovo compartimento territoriale per l’anno 1791 la Valassina risulta di nuovo inserita nella provincia di Milano, della quale, con la corte di Casale, formava il V distretto censuario (Compartimento 1791).

ultima modifica: 09/01/2006

[ Domenico Quartieri ]