cantone V di Pescarolo 1805 - 1815

Secondo il decreto datato 8 giugno 1805 il cantone V di Pescarolo del distretto I di Cremona del dipartimento dell’Alto Po comprendeva i seguenti comuni: Binanova, Cappella de’ Picenardi, Castelnuovo del Vescovo, Dosso Pallavicino, Gabbionetta, Monticelli Ripa d’Oglio, Pescarolo, Pessina ed uniti, Pieve Terzagno, Stilo de’ Mariani, Villa Rocca, Brolo Pasino, Cansero, C d’Andrea, C di Gaggi, Fossa Guazzona, Isolello, Pieve San Maurizio, Pozzo Baronzio, Ronca de’ Golferanzi (cos per Golferammi), San Lorenzo de’ Picenardi, Torre d’Angiolini, Torre de’ Malamberti. Il cantone aveva una popolazione complessiva di 7294 abitanti (decreto 8 giugno 1805 a).
In base al compartimento entrato in vigore dal 1 gennaio 1810, pubblicato in seguito alle concentrazioni dei comuni avvenute in attuazione del decreto 14 luglio 1807, il cantone V di Pescarolo del distretto I di Cremona del dipartimento dell’Alto Po era costituito dai seguenti comuni: Gabbioneta, Pescarolo, Pessina, Cappella dei Picenardi, Torre dei Malamberti, San Lorenzo de’ Picenardi e aveva una popolazione complessiva di 7.731 abitanti (decreto 14 luglio 1807; decreto 4 novembre 1809).

ultima modifica: 08/03/2006

[ Valeria Leoni ]