squadra de' Mauri sec. XV - 1757

Nel 1441 il conte Luigi dal Verme fu investito del feudo della pieve di Incino con le squadre de’ Mauri e di Nibionno. La denominazione di squadra de’ Mauri (o de Maveri) per quella porzione del contado della Martesana che alla metÓ del XIV secolo (Stella, Farina 1992) era parte della squadra di Canzo le derivava dalla potente parentela ghibellina dei Mauri.
La zona ghibellina del territorio briantino propriamente detto (cioŔ la “Martesana superiore”), comprendente, insieme alla squadra de’ Mauri, le pievi di Oggiono, Garlate, Brivio, Missaglia e una parte della pieve di Incino (squadra di Nibionno), ebbe privilegi ed esenzioni da Bernab˛ Visconti e da Giangaleazzo Visconti. Le esenzioni furono ulteriormente confermate al territorio della Martesana superiore da Giovanni Maria nel 1411 e da Filippo Maria Visconti nel 1412, quando molti comuni per mezzo di procuratori gli prestarono giuramento di fedeltÓ. Riconferma e ampliamento di esenzioni ed immunitÓ vennero dal duca Francesco Sforza nel 1451 (epoca dalla quale ricorre per il territorio della Martesana superiore la denominazione di “Monte di Brianza”) , Galeazzo Maria Sforza nel 1476, Bona di Savoia nel 1478.
L’uso ufficiale del nome “Monte di Brianza” ebbe di conseguenza origine dalle immunitÓ ed esenzioni via via accordate dai duchi di Milano; questi privilegi diedero vita alla “universitas” (comunitÓ) del Monte di Brianza, ossia ad un territorio distinto dal contado della Martesana per ragioni fiscali, che comprese sempre, fino alle riforme del XVIII secolo, la squadra de’ Mauri.
Negli estimi del ducato di Milano del 1558 e nei successivi aggiornamenti fino al XVII secolo, risultano elencate tra le comunitÓ e cassine della squadra de’ Mauri Pusiano, Bosisio, Suello, Scesana, Moyana, Garbagnate, Borima territorio di Suello.
Nella notificazione del personale del ducato di Milano (Compartimento Ducato di Milano, 1751), costituivano la squadra de’ Mauri i comuni di Bosisio, Garbagnate, Cesana, Moiana, Pusiano, Suello.
Negli elenchi degli anziani delle pievi del ducato di Milano tra XVI e XVIII secolo Ŕ costantemente ricordato anche quello della squadra de’ Mauri.

ultima modifica: 12/06/2006

[ Saverio Almini ]