comune di Cornegliano 1757 - 1797

La riforma stabilita nel 1757 rest˛ in vigore sino al 1786, anno durante il quale il governo austriaco decret˛ una nuova riorganizzazione dello Stato che prevedeva l’organizzazione del territorio in otto province (Milano, Mantova, Pavia, Cremona, Lodi, Como, Bozzolo e Gallarate).
In forza dell’editto del 26 settembre 1786, il comune di Cornegliano con le frazioni di CÓ del Papa, CÓ de’ Squintani, Armagna e Belvedere faceva parte della provincia di Lodi e, in particolare, della VII Delegazione, Vescovato di mezzo (editto 26 settembre 1786 c).

ultima modifica: 27/03/2003

[ Cooperativa MÚmosis - Lodi ]