dipartimento del Mincio 1803 - 1805

Nell’estate del 1803 il dipartimento del Mincio subiva diverse trasformazioni: in giugno si aveva la separazione dal dipartimento del Mincio del territorio veronese, che, con Badia e Legnago formava il circondario dell’Adige, trasformato in dipartimento nel 1805 (Mantova 1958-1963); in luglio si aveva l’aggregazione al dipartimento del Mincio dei distretti, con tutte le loro attinenze, del Viadanese, del Bozzolese, del Sabbionetano e del Cannetese, giÓ appartenenti ai dipartimenti del Mella e dell’Alto Po (avviso agosto 1803). L’anno successivo si aveva una nuova distrettuazione del dipartimento del Mincio, e dopo il riparto distrettuale delle preture del 9 marzo 1804 (avviso 9 marzo 1804) , con la divisione del territorio nei seguenti otto distretti: distretto I di Mantova; distretto II di Castiglione delle Stiviere; distretto III di Asola; distretto IV. Bozzolo; distretto V. Viadana; distretto VI. Gonzaga; distretto VII. Revere; distretto VIII. Ostiglia.

ultima modifica: 03/01/2006

[ Giancarlo Cobelli ]