parrocchia dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria e San Floriano martire 1957 - [1989]

Parrocchia della diocesi di Mantova. Con la ristrutturazione di tutti i vicariati diocesani nel 1967 la parrocchia inserita nel vicariato n. 7 "San Benedetto abate" (RDMn 1967; Annuario diocesi Mantova 1985).
La parrocchia di Galvagnina e Zovo fu istituita con decreto vescovile del 17 novembre 1957 e prese sede a Galvagnina, nella chiesa che fino ad allora era un oratorio dedicato all'Immacolata Concezione (RDMn 1957), assumendo il titolo della Beata Maria Vergine Immacolata. Essa fu riconosciuta agli effetti civili il 7 aprile 1959 (Annuario diocesi Mantova 1961); nel 1986 l'intitolazione fu modificata in parrocchia dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria e San Floriano martire (decreto 27 giugno 1986).
Per formare la nuova parrocchia di Galvagnina fu scorporato parte del territorio delle parrocchie di San Benedetto Po, Pegognaga e Bondanello (RDMn 1957).
Nel 1985 la parrocchia retta dal solo parroco, che officia anche la chiesa di Zovo, dedicata a San Floriano; la popolazione conta 648 abitanti (Annuario diocesi Mantova 1985).

ultima modifica: 03/03/2004

[ Giuliano Annibaletti, Cooperativa Charta - Mantova ]