parrocchia di San Silvestro I papa sec. XVI - 1789

Parrocchia della diocesi di Mantova. Nel 1610 risulta una delle 19 parrocchie urbane censite dalle costituzioni sinodali del venerabile Francesco Gonzaga, vescovo di Mantova (Constitutiones 1610).
Di antichissima fondazione, venne riedificata nel 1134, nel 1477 e nel 1746. Dipendeva dall'abbazia di Nonantola (Rosso 1851) ed infatti la collazione della chiesa parrocchiale spettava di diritto al suo abate (Visita Arrigoni 1717).
E' menzionata nelle visite pastorali effettuate dal cardinale Ercole Gonzaga, vescovo di Mantova, negli anni 1535 e 1553. Nel secolo XVI la chiesa ha un’entrata di di 60 ducati e risulta officiata da un rettore (Putelli 1934).
La chiesa, nel 1784, minacciava rovina; nel 1789 venne soppressa la parrocchia e l'edificio venne poi demolito (Rosso 1851).
Nel 1688 le anime da comunione sono 1347, mentre nel 1717 ne sono attestate 1294. Dal secolo XVII Ŕ attestata la SocietÓ del Santissimo Sacramento (Visita Vialardi 1689; Visita Arrigoni 1714).

ultima modifica: 03/03/2004

[ Giuliano Annibaletti, Cooperativa Charta - Mantova ]