statuto costituzionale 20 dicembre 1807

ContestoRegno d'Italia (1805 - 1814)
AutoritàNapoleone (dispone)
Titolo"Quinto Statuto Costituzionale con cui viene eretto il senato consulente"
DateMilano, 20 dicembre 1807
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi del Regno d'Italia. Parte terza. Dal primo ottobre al 31 dicembre 1807, Milano, Dalla reale stamperia, 1807[1807]
MaterieCostituzione e organi dello Stato
Abstract

Napoleone, imperatore dei francesi e re d'Italia, decreta il quinto statuto costituzionale, in forza del quale il Consiglio dei consultori cessa di far parte del Consiglio di Stato e assume il nome di senato consulente, organizzato per mezzo di statuti speciali; tra le sua attribuzioni si aggiungono il registro delle leggi e la repressione degli abusi alle libertÓ civili; nel senato vi Ŕ un senatore per ogni dipartimento, nominati dal re su lista tripla presentata dai collegi elettorali.