Registro n. 11 precedente | 1587 di 1770 | successivo

1587. Francesco Sforza al podestÓ di Abbiate 1453 maggio 11 Milano

Francesco Sforza comanda al podestÓ di Abbiate di tenere sequestrata la biada che Bartolomeo Visconti ha in detto luogo fino alla restituzione ai figli di Ambrogio Visconti di quanto Ŕ stato tolto dai figli del predetto Bartolomeo.

Potestati et castellano (a) Habiatis.
Volemo faci tenire in sequestro ogni biava habia misser Bartolomeo Vesconte in quella terra nostra, mentre haverÓ restituita ad li figlioli de Ambrosio Vesconte la roba gli Óno tolta li figlioli de misser Bartolomeo Vesconte predicto, ho haverai altro in contrario da nuy. Data Mediolani, xi maii 1453.


(a) Segue Abbi depennato.