Registro n. 11 precedente | 226 di 1770 | successivo

226. Francesco Sforza al podestą di Cremona 1452 luglio 6 presso Trignano

Francesco Sforza ordina al podestą di Cremona di raccogliere tutte le debite informazioni attinenti al contenuto della supplica presentatagli dal cremonese Antonio di Montanaria e di riferirgliele perché possa adeguatamente provvedervi.

[ 67v] Potestati nostro Cremone.
Ut super contentis in supplicatione, presentibus inclusa, nobis exhibita parte Antonii de Montanaria, nostri civi(s) Cremonensis, provideri valeat, scribimus tibi et volumus quod de narratis in supplicatione eadem veridicam studeas habere informationem et, prout in re huiusmodi compertum habueris, nobis indilate rescribas. Ex felicibus nostris castris apud Trignanum, die vi iulii MCCCCLsecundo.