Registro n. 11 precedente | 327 di 1770 | successivo

327. Francesco Sforza al podestÓ di Casalmaggiore 1452 dicembre 22 Cremona

Francesco Sforza ordina al podestÓ di Casalmaggiore di comandare a Giovanni Cagaferro di andare immediatamente da lui per la vertenza che ha con il vescovo di Cremona.

Potestati Casalimaioris.
Volemo faci comandamento a Giovane Cagaferro che subito vengha qua da nuy per la casone dela deferentia ha con el reverendo miser lo veschovo de questa nostra citÓ, provedendo che interim niente se innova per l'una parte nÚ per l'altra in essa causa. E rescrivene come haverai fato. Data ut supra.