Registro n. 11 precedente | 538 di 1770 | successivo

538. Francesco Sforza al podestÓ di Como 1453 gennaio 19 Milano

Francesco Sforza ordina al podestÓ di Como di risolvere, secondo la commissione fattagli per ordine del Consiglio segreto e nel pi¨ breve tempo possibile, la vertenza tra Antonio de Rochis, tutore della bambina Giacomina de Rochis con il domestico del locale luogotenente.

Potestati nostro Cumarum.
Ut causa, quam habet Antonius de Rochis, tutor Iacobine de Rochis infantule, cum famulo locumtenentis nostri ibi omnino citius finem reportet, mandamus vobis et volumus quatenus causam eandem in eo breviore termino, quo fieri poterit, tollatis et decidatis iusta comissionem nostram vobis de re ipsa, diebus superioribus factam ex ordinatione consilii nostri secreti. Data Mediolani, xviiii ianuarii MCCCCLIII.