Registro n. 2 precedente | 1478 di 1791 | successivo

1478. Francesco Sforza al Regolatore e ai Maestri delle entrate 1451 gennaio 21 Lodi

Francesco Sforza ordina al Regolatore e ai Maestri delle entrate che si dia al figlio Sforza la provvisione stabilita.

Regulatori et Magistris intratarum.
Como sapeti, ordinassemo in questi d la provisione soa ad Sforza, nostro figliolo, et credevamo che l'havesse. Novamente esso Sforza venuto da nuy et hane domandato la spesa. Del che maravigliandone nuy et dicendoli che l'haveva l, ne ha resposto non haverla n l n altrove. Pertanto, maravigliandoce de questa cosa, ve commectiamo et volimo provedati ch'el dicto Sforza habia la soa provisione ordinata et se possa fare le spese in ogni luoco ove se retrova. Laude, die xxi ianuarii 1451.
Cichus.