Registro n. 2 precedente | 1586 di 1791 | successivo

1586. Francesco Sforza a Matteo Attendoli, detto Bolognino 1451 febbraio 14 Lodi

Francesco Sforza comanda a Matteo Attendoli, detto Bolognino di consentire a Filippo Boyel e a Giuliano Mondo di entrare nel castello, farglielo visitare e concedere che parlino con il marchese di Cotrone.

Bolognino de Attendolis.
Vengano lý ad Pavia miser Filippo Boyel et Iuliano Mondo presenti portatori; pertanto siamo contenti li lassati intrare in castello et gli lassati parlare al marchese de Cotrone et gli monstrati el castello, fazendogli careze et vedendoli volunteri. Laude, die xiiii februarii 1451.
Cichus.