Registro n. 2 precedente | 353 di 1791 | successivo

353. Francesco Sforza al luogotenente di Piacenza 1450 settembre 14 Milano

Francesco Sforza ordina al luogotenente di Piacenza di tenere Michele Zopello da Sacillo nella cittadella di Piacenza, in modo che non possa fuggirsene.

Locuntenenti Placencie.
Spettabilis dilecte noster, nuy mandiamo lý per lo presente portatore uno Michele Zupello, como vederai, lo quale volimo lo debbi receptare lý nella citadella et volimo lo tegni in modo nello sapi reconsignare et che per niente non se ne fugisse et tenello tanto strecto quanto sia possibile al mondo, che niuno deli tuoi se non qualchuno fidato et niuna altra persona del mundo sapia ch'el sia lý. Et in questo omni dilligencia et solicitudine per modo se exequisi questa nostra voluntÓ ad unguem. Mediolani, die xiiii septembris 1450.
Cichus.