Registro n. 2 precedente | 373 di 1791 | successivo

373. Francesco Sforza al podestÓ di Sale 1450 settembre 16 Milano

Convocazione alla presenza di Francesco Sforza di quattro persone.

Potestati terre Sallarum (1).
Quod moneat infrascriptos quatenus venire debeant ad presenciam domini, auditis que ipsis dominis dicere voluerit et quod rescribat de recepcione litterarum et de execucione in hoc per eum facta. Data Mediolani, die xvi septembris 1450.
Cichus.
Dominus Thomenus de Trovamalis, dominus Iohannes Bonus de Madiis, Augustinus Galianus, Gulielmus Tetho.


(1) Identificato come Antonio Rossi (cfr. SANTORO, Gli uffici, p. 370), tuttavia l'inizio della sua carica (1450 ottobre 1) Ŕ successivo alla data della missiva registrata.